Archivio Film / Film Archives

Titolo Originale:

A Balkan Journey. Fragments from the Other Side of the War 

Titolo in Italiano:

Un viaggio nei Balcani. Frammenti dall'altra parte della guerra 
Regia:
Brenda Longfellow
Durata: 53'
Genere: Documentario - Documentary
Anno: 1996
Nazione: Canada
Colore/B&N:
Edizione:
 

La macchina da presa di Brenda Longfellow riprende le immagini atroci presentate dai media sulla guerra nella ex Yugoslavia. Negli ultimi mesi della guerra, la regista si Ŕ recata a Belgrado, Zagabria e Sarajevo per incontrare alcune donne militanti che aveva rintracciato tramite Internet e mostrare le diverse forme di resistenza alla guerra attuate dalle donne in tutta la ex Yugoslavia: radio clandestine, graffiti di artiste lesbiche, incontri di filosofe femministe, le Donne di nero... Per tutta la durata della guerra i media mondiali hanno rappresentato i militari e i politici come gli attori principali di un conflitto in cui le onne sono state unicamente le vittime. In realtÓ, in mezzo agli uomini belligeranti, molte donne attiviste sono intervenute fin dall'inizio in molteplici settori della vita sociale, sostenendo con la loro mobilitazione il sogno di una pacifica convivenza all'intern di una societÓ multietnica .

Based on interviews with women in the last months of an uneasy end of the world in the former Jugoslavia, the film confronts the question of how to construct a democratic civil society in a multiethnic world, a theme which remains compelling today .

Menzione speciale del Centro di Documentazione delle Donne di Bologna (IMMAGINARIA 1998).